+39 328 4964 222 siliolimiti@gmail.com

La storia di Ryan McHenry

Mar 6, 2017 | Sul campo

Nel 2013 Ryan McHenry realizzò dei video meme sul famoso attore hollywoodiano Ryan Gosling. Questi video divennero virali, fino a coinvolgere lo stesso Gosling.

 

1 Il video meme su Ryan Gosling

Questa storia ha inizio nel 2013 quando Ryan McHenry, giovane regista scozzese, creò la serie di video intitolata “Ryan Gosling Won’t Eat His Cereal” [Ryan Gosling non vuole mangiare i suoi cereali]. I video mostrano il famoso attore in alcune delle sue scene più drammatiche, mentre il braccio di McHenry entra nell’inquadratura porgendogli un cucchiaio di cereali. La sovrapposizione è realizzata in modo tale da far sembrare che Gosling rifiuti con indignazione e ostinazione i cereali.

Sebbene i video siano stati girati con una rudimentale tecnica di ripresa sono divenuti ben presto un fenomeno virale su internet, attirando perfino l’attenzione dello stesso Gosling che nel 2015 ha commentato così su Twitter “I actually love cereal” [Io amo i cerali].

 

2 La malattia

Verso la fine del 2013 Ryan McHenry iniziò a sentire una massa dolorosa alla gamba e gli venne diagnosticato un osteosarcoma, un tumore maligno primitivo dell’osso, che si era diffuso fino ai polmoni.
McHenry annunciò così la notizia su Twitter:
“I got told yesterday that I have cancer. I would just like to let you all know I’m staying positive and I’m going to fight it. Fuck Cancer” – Mi è stato detto ieri che ho il cancro. Volevo soltanto far sapere a tutti voi che mi sento positivo e ho intenzione di combatterlo. Fanculo il cancro.

McHenry iniziò la chemioterapia e documentò tutto su internet attraverso i social network. Durante la malattia venne sostenuto da migliaia di followers che inizialmente lo avevano conosciuto per i video girati su Gosling. A loro veniva presentata, giorno dopo giorno, una realtà cruda e straziante con impassibile umorismo, tipico di McHenry. Il cancro migliorò e nel luglio del 2014 McHenry tornò a lavoro. Purtroppo però fu soltanto una tregua e il 2 maggio del 2015 Ryan McHenry morì, a soli 27 anni.

Tre giorni dopo Gosling girò un video di pochi secondi dedicato al giovane ragazzo e lasciò questo messaggio su Twitter:
“My heart goes out to all of Ryan McHenry’s family and friends. Feel very lucky to have been apart of his life in some small way” – Il mio cuore è con la famiglia e gli amici di Ryan McHenry. Mi sento fortunato ad aver fatto parte della sua vita in qualche modo.

McHenry aveva dichiarato: “l’unico modo in cui si può concludere questa storia è con Gosling in persona che mangia i suoi cereali”.